I rifiuti
I rifiuti
Attualità

Rifiuti, ecco la 'nostra' differenziata. Bilancio dei tre anni di 'porta a porta''

Restano le criticità ma è anche colpa dei cittadini


"I risultati della raccolta differenziata - ha detto il Sindaco Magrone nella conferenza stampa di stamattina - sono i risultati di una comunità che ce l'ha fatta. Ce l'ha fatta e ad affrontare e sostenere una sfida enorme, una rivoluzione radicale in tema di rifiuti e gestione degli stessi."
La conferenza stampa si è tenuta questa mattina presso la sala multimediale di Palazzo Santa Croce alla presenza, oltre che del Sindaco di Modugno, di Francesco Roca, amministratore unico dell'azienda esecutrice del servizio di igiene urbana a Modugno, di Tina Luciano, assessore all'ambiente del Comune, Angelo Di Turi, comandante della Polizia Municipale e Mariantonietta Magrone, Responsabile del Servizio Ambiente. Vi sono stati presentati i risultati molto positivi di tre anni di 'porta a porta' e le novità, anche tecnologiche, del servizio che permettono e permetteranno sempre di più una migliore gestione delle utenze e del territorio. Tra i risultati, il consolidamento della percentuale di raccolta differenziata al 70 % e l'introduzione della Tariffazione Puntuale (Modugno primo comune in Puglia ad averla fatta) per il calcolo della tassa rifiuti in base all'effettivo conferimento di rifiuto indifferenziato di ciascuna delle famiglie modugnesi. Grazie a quest'ultima, ci sono stati già significativi risparmi nella bolletta Tarip di molte utenze domestiche.

"Gli anni in cui le percentuali di differenziata erano pressoché nulle - ha sottolineato il Sindaco - sono solo un triste ricordo per Modugno. Tra numerosissime difficoltà abbiamo portato quelle percentuali ad un livello inimmaginabile prima per un comune come il nostro. Le difficoltà certo perdurano ma vanno attenuandosi. L'amministrazione comunale, dopo aver compiuto uno sforzo imponente nell'organizzazione del 'porta a porta', adesso si pone obiettivi di continuo miglioramento del sistema attraverso l'aggiunta di nuovi servizi ed opportuni interventi correttivi nelle sacche superstiti di resistenza a un cambiamento ormai già avviato e irreversibile."

Tra i servizi aggiuntivi, l'isola ecologica itinerante (operativa dal 1 ottobre scorso) e la nuova APP per smartphone e tablet con cui ciascun utente può monitorare direttamente i propri conferimenti di indifferenziato e avere tutte le informazioni utili sulla raccolta dei rifiuti.
  • differenziata
Altri contenuti a tema
Differenziata, la giunta Magrone lancia l'idea di un CCR itinerante Differenziata, la giunta Magrone lancia l'idea di un CCR itinerante Isole ecologiche a Campolieto, Cecilia, Porto Torres e via Bitritto
Dove metto l'immondizia del bivacco? Semplicemente a terra Dove metto l'immondizia del bivacco? Semplicemente a terra Una costante in alcune zone della città
'Una città chiusa per ferie'. Il Pd elenca tutto quello che non va 'Una città chiusa per ferie'. Il Pd elenca tutto quello che non va Dal cimitero al cavalcavia passando per la differenziata
Revocato lo sciopero degli operatori ecologici Revocato lo sciopero degli operatori ecologici La Navita pronta a migliorare le condizioni di lavoro
Rifiuti, i conti non tornano. Chi paga cosa e come? Rifiuti, i conti non tornano. Chi paga cosa e come? Cramarossa (Pd): 'Come mai la delibera di Consiglio diventa determina?''
Differenziata, la stangata sul di piu' nel nuovo Regolamento Differenziata, la stangata sul di piu' nel nuovo Regolamento Ai cittadini nessuna comunicazione
Rifiuti, verso lo sciopero. Il secondo in un mese Rifiuti, verso lo sciopero. Il secondo in un mese Gli operatori ecologici: 'che fine ha fatto l'incontro con la Navita?"
Rifiuti, assessore e polizia locale a caccia dei furbetti Rifiuti, assessore e polizia locale a caccia dei furbetti Controlli tra via Cornole di Ruccia e Verga
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.