Uomo che prega
Uomo che prega
Attualità

Conversione e preghiera in parrocchia "contro" l'omosessualità, polemica a Modugno

Il Pd: «Certe espressioni non hanno nulla a che fare con il messaggio cristiano», il sindaco Bonasia: «Massimo impegno per comunità inclusiva»

Un "momento di preghiera" alla parrocchia dell'Immacolata a Modugno con presentazione del libro di Luca Tolve "Ero gay" definito una "testimonianza di conversione". Ed è polemica a Modugno.
«Siamo sgomenti nel leggere che nel 2021, nella nostra Modugno, nella Parrocchia in cui tanti di noi sono cresciuti e sono stati educati alla Parola di Cristo, venga trattato l'argomento Omosessualità come un qualcosa da cui guarire - sottolineano dal Pd Modugno - e la cui "conversione" sia un evento da festeggiare con annessi momento di preghiera e Santa Messa. Espressioni come "dallo smarrimento della propria identità alla redenzione", "rinascita a una nuova vita", "certo mondo omosessuale" non hanno nulla a che fare con il messaggio cristiano e sicuramente con una Comunità parrocchiale, quale quella dell'Immacolata, che è notoriamente matura, civile e progressista».
«Chiediamo a quella generosa e illuminata Comunità di prendere le distanze da un evento che non abbiamo alcun problema a definire di pessimo gusto - concludono - Ignoranza, povertà, discriminazione e violenza. Nella Modugno del millennio c'è anche questo, c'è chi non ha bisogno di indossare abiti d'epoca per dare del malato a un omosessuale».

«Ignoranza, povertà, discriminazione e violenza - commenta Fabrizio Cramarossa - Nella Modugno del millennio c'è anche questo, c'è chi non ha bisogno di indossare abiti d'epoca per dare del malato a un omosessuale».

In merito si è espresso anche il direttore generale della Fondazione Santi Medici di Bitonto che sulla sua pagina Facebook sottolinea: «Questa mattina sta girando questa locandina con la quale si invita a vivere un momento di preghiera per chiedere la conversione dall'omosessualità. Nella mia Diocesi. Quella del dialogo interreligioso ed ecumenico. Sono questi i momenti in cui mi vergogno di essere cattolico. Non c'è limite alla vergogna. Spero che qualcuno intervenga per bloccare questa vergogna. Praticamente il messaggio è che oltre ad essere una malattia è anche un peccato da convertire».

E il sindaco, Nicola Bonasia, aggiunge: «Mi dispiace pensare che ancora oggi, nel 2021, si possano associare fede e identità come se la sessualità dipendesse da un cammino di redenzione: è un messaggio desolante che rischia di diventare fortemente discriminatorio. Da parte nostra il massimo impegno per rendere Modugno una comunità inclusiva il più possibile, convinti che solo le diversità possano farci crescere e diventare una grande città».
  • Religione
Altri contenuti a tema
Annullato l'evento con Luca di Tolve a Modugno: «Contro di noi livore e pregiudizi» Annullato l'evento con Luca di Tolve a Modugno: «Contro di noi livore e pregiudizi» La decisione di rendere l'evento solo online arriva dagli organizzatori di Europa Benedettina
L'Opera Don Uva compie 99 anni  L'Opera Don Uva compie 99 anni  Ricorre quest'anno il 99° anniversario della fondazione dell'Opera Don Uva e della Congregazione Ancelle Divina Provvidenza
Feste patronali, la CEI di Puglia chiarisce: «Solo celebrazioni liturgiche» Feste patronali, la CEI di Puglia chiarisce: «Solo celebrazioni liturgiche» Una lunga lettera indirizzata a presbiteri e fedeli spiega le disposizioni da tenere in questa prima fase post-Coronavirus
Coronavirus, no a messe, funerali e matrimoni Coronavirus, no a messe, funerali e matrimoni L'arcidiocesi di Bari-Bitonto recepisce le direttive del Governo e della Cei
La processione dei Santi Medici in DIRETTA per i lettori di ModugnoViva La processione dei Santi Medici in DIRETTA per i lettori di ModugnoViva Due i collegamenti previsti nell'arco della giornata di oggi per vivere con noi l'evento
L'Intorciata dei Santi Medici in diretta su ModugnoViva L'Intorciata dei Santi Medici in diretta su ModugnoViva Due appuntamenti sul nostro portale nella giornata di domani per vivere insieme la tradizionale processione
La Diretta dei Santi Medici da Bitonto La Diretta dei Santi Medici da Bitonto A partire dalle 19 telecamere puntate sul rito nella Basilica dei Santi taumaturghi
Sant'Antonio, i festeggiamenti a Modugno Sant'Antonio, i festeggiamenti a Modugno Processione del santo per le vie della città, presente anche il sindaco Nicola Magrone
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.