Carabinieri Auto Imc
Carabinieri Auto Imc
Cronaca

Modugno, controlli a tappeto durante la festa patronale

Un 35enne è stato denunciato perché sorpreso mentre faceva esplodere due batterie di fuochi d’artificio in strada

Anche nei giorni di festa dedicati ai Santi Patroni del Comune di Modugno, i Carabinieri della locale Compagnia hanno continuato ininterrottamente i servizi finalizzati al controllo del territorio e al rispetto delle norme in genere.

Nel corso degli stessi, i carabinieri di Modugno hanno denunciato un 35enne sorpreso mentre faceva esplodere due batterie di fuochi d'artificio sulla pubblica via mettendo a rischio l'incolumità dei residenti nelle palazzine circostanti. L'uomo è stato fermato, identificato e deferito alla competente Autorità Giudiziaria cui dovrà rispondere del reato di accensioni ed esplosioni pericolose: lo stesso si è giustificato dicendo che voleva festeggiare l'apertura di una nuova attività.

Nei medesimi giorni, altrettanti controlli sono stati effettuati all'interno dell'area adibita a luna park per i festeggiamenti dove, a seguito dei servizi effettuati nei tre distinti giorni di festa, sempre i militari della citata Stazione hanno sanzionato amministrativamente un 22enne, un 18enne ed un 24 enne per esercizio abusivo del commercio in assenza di licenza e vendita in zona prevista da regolamento comunale, nonché occupazione abusiva di suolo pubblico: i tre sono stati sorpresi mentre vendevano bevande in quell'area senza alcun tipo di autorizzazione.

Infine i militari della sezione radiomobile hanno fermato in piena notte, alla guida di una Fiat Panda, un 27enne che ha rifiutato di sottoporsi al controllo etilometrico, quindi nei suoi confronti è scattata la denuncia alla competente A.G. per guida in stato di ebbrezza con ritiro della patente di guida e, poco dopo, hanno sanzionato un altro conducente, 26enne che andava in giro con un'auto senza aver mai conseguito la patente di guida.
  • carabinieri
Altri contenuti a tema
Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce Sorpresi a rubare olive in un terreno: quattro denunce All'arrivo dei carabinieri avevano caricato oltre un quintale di olive
Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Modugno, nascondeva 28 grammi di hashish in casa: arrestato 18enne Il giovane effettuava un'intensa attività di spaccio, come testimoniato dalle chat presenti sul suo smartphone
Ha droga in casa ma è ai domiciliari, 25enne finisce in carcere Ha droga in casa ma è ai domiciliari, 25enne finisce in carcere Si tratta di un giovane di Grumo Appula
Sparatoria al Demodè, arrestato il presunto colpevole. È un 45enne affiliato agli Strisciuglio Sparatoria al Demodè, arrestato il presunto colpevole. È un 45enne affiliato agli Strisciuglio Non note ancora le cause del diverbio che sarebbe alla base dell'aggressione, la vittima è ricoverata al Di Venere in prognosi riservata
Spari nella notte a Modugno, ferito un 45enne Spari nella notte a Modugno, ferito un 45enne L'uomo, addetto alla sicurezza di un locale, è in prognosi riservata al Di Venere
Modugno, smantellata banda di ladri specializzata nei furti ai distributori di carburante: tre arresti Modugno, smantellata banda di ladri specializzata nei furti ai distributori di carburante: tre arresti A tradire i malviventi sono stati gli abiti utilizzati durante i furti
Modugno, percepisce reddito di cittadinanza illegalmente: denunciato Modugno, percepisce reddito di cittadinanza illegalmente: denunciato L'uomo aveva percepito 23mila euro senza dichiarare lo stato detentivo della figlia
Sorpresi a rubare in un ex opificio a Modugno, arrestati Sorpresi a rubare in un ex opificio a Modugno, arrestati I quattro, già noti alle forze dell'ordinr, sono stati colti in flagrante
© 2001-2021 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.