FB IMG
FB IMG
Vita di città

Ex Om, operai divisi sulla scelta del Consiglio comunale di Modugno

Domani si torna in aula e mercoledì è prevista la firma

Sulla questione Om l'opinione pubblica si spacca. La decisione presa dal sindaco Consiglio Comunale di porre delle condizioni per la cessione del capannone alla ditta Selectika, che ha di fatto rinviato l'ok al progetto, ha generato due fazioni. Da una parte coloro che vedrebbero nel sindaco una resistenza al cambiamento e una cavillosa e incomprensibile presa di posizione, dall'altra coloro che riterrebbero questo freno una giusta tutela per i diritti di tutti, dagli operai ai cittadini.
Anche tra gli stessi operai dell'ex Om Carrelli le opinioni sono differenti.
"Sarà anche l'unica azienda che si è proposta – commenta un operaio – ma il sindaco fa bene a tutelare tutti perchè vorrei vedere che guerra nascerà tra noi su chi entrerà e su chi avrà il part – time. Come potremmo sostenere una famiglia con un contratto a tempo determinato a 4/5 ore giornaliere e con che criterio si deciderà chi avrà il contratto a tempo determinato e chi indeterminato? Il sindaco fa bene a far riflettere sul nostro destino".
Chi accusa il primo cittadino di non tenere in giusta considerazione il destino delle famiglie degli operai, ormai ridotte alla fame, è dell'idea che un'opportunità, sia pur in evoluzione, sia meglio che il nulla.
"128 posti di lavoro sono meglio di nulla – spiega un operaio – ormai siamo ridotti alla fame e vediamo treni lavorativi che passano e noi siamo fermi. Non possiamo andare avanti così. Perchè non si vuole dare possibilità alla Selectika di iniziare a produrre? Si sta giocando con le nostre vite".
  • consiglio comunale
  • Om carrelli
Altri contenuti a tema
Ex OM, venerdì la firma del preliminare con Selectika Ex OM, venerdì la firma del preliminare con Selectika L'azienda si impegna ad assumere 128 lavoratori
Om, Masi (5S): 'Finalmente le novità che aspettavamo' Om, Masi (5S): 'Finalmente le novità che aspettavamo' L'onorevole pentastellato ribadisce la propria vicinanza alle 200 famiglie
Ex Om, per il Ministero la cigs retroattiva è una questione regionale Ex Om, per il Ministero la cigs retroattiva è una questione regionale Ancora poco chiara la vicenda per i lavoratori
Consiglio del 31 dicembre last minute per salvare i cittadini Consiglio del 31 dicembre last minute per salvare i cittadini Polemica anche a fine anno. La minoranza salva il numero legale
Om, ancora aperta la questione. Gli operai domani in Consiglio Om, ancora aperta la questione. Gli operai domani in Consiglio Tutto si deve chiudere entro tre giorni
Il consigliere Priore contro Delzotti: 'Sono come un topo che scappa? Si tratta di diffamazione' Il consigliere Priore contro Delzotti: 'Sono come un topo che scappa? Si tratta di diffamazione' La replica all'esponente piddino. Querela?
Luminarie e mercatini: cominciano le feste ( e le polemiche) Luminarie e mercatini: cominciano le feste ( e le polemiche) Botta e risposta in Consiglio sulla variazione di bilancio da 35mila euro
A.A.A cercasi l'assessore Comunale alla Cultura A.A.A cercasi l'assessore Comunale alla Cultura Dopo la mail di addio non ha ancora formalizzato (con protocollo) le dimissioni
© 2001-2019 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.