La chiesa Maria Santissima Annunziata a Modugno
La chiesa Maria Santissima Annunziata a Modugno
Attualità

Coronavirus, no a messe, funerali e matrimoni

L'arcidiocesi di Bari-Bitonto recepisce le direttive del Governo e della Cei

Elezioni Amministrative 2020
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
Elezioni Regionali 2020
La parola d'ordine è evitare assembramenti di qualunque tipo. Per questo motivo nel decreto del presidente del consiglio dei Ministri Giuseppe Conte è specificato che anche messe, celebrazioni di matrimoni e funerali sono al momento sospesi fino al prossimo 3 aprile.

L'arcidiocesi di Bari-Bitonto due giorni fa, recependo già il decreto dello scorso 8 marzo, aveva condiviso quanto scritto dalla CEI e di seguito riportato:

Cari presbiteri e fedeli tutti,
in questo delicato momento storico è un dovere per noi Arcivescovi e Vescovi delle Diocesi di Puglia, invitare alla responsabilità di fronte al dilagare del COVID 19. Accogliamo quanto il Presidente del Consiglio ha stabilito nel Decreto dell'8 marzo u.s. (DPCM 8/23/2020, art. 2, comma v), nel quale tra l'altro, ha prescritto per tutto il territorio nazionale che «L'apertura dei luoghi di culto è condizionata all'adozione di misure organizzative tali da evitare assembramenti di persone, tenendo conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei luoghi, e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza tra loro di almeno un metro; sono sospese le cerimonie civili e religiose, ivi comprese quelle funebri». Nella stessa data di domenica 8 marzo, la Conferenza Episcopale Italiana ci comunicava che «L'interpretazione fornita dal Governo include rigorosamente le Sante Messe e le esequie tra le "cerimonie religiose". Si tratta di un passaggio fortemente restrittivo, la cui accoglienza incontra sofferenze e difficoltà nei Pastori, nei sacerdoti e nei fedeli. L'accoglienza del Decreto è mediata unicamente dalla volontà di fare, anche in questo frangente, la propria parte per contribuire alla tutela della salute pubblica».
Recependo queste istanze necessarie ad evitare un'ulteriore estensione del contagio, i Pastori delle Chiese di Puglia ribadiscono che fino al 3 aprile p.v.:
  • non siano celebrate Sante Messe festive e feriali con la partecipazione del popolo. I presbiteri celebrino l'Eucaristia in privato ed invitino i fedeli a pregare personalmente o in famiglia, meditando la Parola di Dio;
  • non siano celebrati funerali in chiesa e si benedica la salma del defunto direttamente al cimitero con le preghiere rituali dell'"l'ultima raccomandazione e commiato";
  • le chiese rimangano aperte per la preghiera personale. Si garantisca ai fedeli la possibilità di tenere la distanza di almeno un metro l'uno dall'altro;
  • siano sospese le feste patronali, le processioni, le stazioni quaresimali e qualsiasi altra manifestazione.
Nel dare queste norme siamo consapevoli di invitare il popolo di Dio ad un "digiuno" forzato dall'Eucaristia, ma siamo anche fiduciosi che non mancherà a nessuno il nutrimento della Parola di Dio e della preghiera personale e che questo grande sacrificio potrà contribuire a tutelare la salute di tutti i cittadini. Mentre siamo vicini a quanti stanno soffrendo per la perdita di una persona cara o sono stati colpiti dal coronavirus, esprimiamo apprezzamento e sostegno al personale sanitario che in queste ore si sta spendendo generosamente nella cura dei malati. Il Signore sostenga il suo popolo nella prova per intercessione della Beata Vergine Maria Regina Apuliae.
  • Religione
  • Coronavirus
Altri contenuti a tema
Coronavirus, continuano le giornate Covid free della Puglia Coronavirus, continuano le giornate Covid free della Puglia Nessun nuovo caso né decesso, i guariti e gli attuali positivi restano stabili. Ancora 10 i ricoverati
Coronavirus, Modugno è Covid free Coronavirus, Modugno è Covid free Stando all'ultimo bollettino non ci sono più casi in città, nessun nuovo positivo o decesso in Puglia oggi
Coronavirus, nessun nuovo caso e i positivi scendono a quota 68 in Puglia Coronavirus, nessun nuovo caso e i positivi scendono a quota 68 in Puglia C'è un decesso nella provincia di Taranto, mentre i guariti arrivano ad essere 3.926. I ricoverati restano solo 10
Domenica Covid free in Puglia, zero nuovi casi su 1.700 tamponi Domenica Covid free in Puglia, zero nuovi casi su 1.700 tamponi Non si registrano nemmeno decessi, i guariti sono 3.924 e gli attuali positivi 71
Coronavirus, in Puglia un solo nuovo caso e nessun decesso Coronavirus, in Puglia un solo nuovo caso e nessun decesso Si tratta di un soggetto della provincia di Bari, calano gli attuali positivi diventando 71 e solo 12 sono ricoverati
Stato di emergenza in Italia, Conte: «Probabile proroga al 31 dicembre» Stato di emergenza in Italia, Conte: «Probabile proroga al 31 dicembre» Il presidente del Consiglio conferma le voci durante una conferenza stampa a Venezia
Quattro nuovi positivi al Covid in Puglia, in 3 sono rientrati dal Brasile Quattro nuovi positivi al Covid in Puglia, in 3 sono rientrati dal Brasile L'altro caso è in provincia di Bari, non si registrano decessi e i casi scendono in regione a 72
Coronavirus, continua la scia positiva in Puglia. Nessun nuovo caso Coronavirus, continua la scia positiva in Puglia. Nessun nuovo caso Non si registrano nemmeno decessi, gli attuali malati sono solo 74 di cui ricoverati 14
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.