La disinfestazione
La disinfestazione

Disinfestazione fatta male a Modugno? La denuncia di un lettore

"Possibile che le operazioni vengano svolte nelle modalità documentate nel video?"

Una disinfestazione fatta non nel migliore dei modi a Modugno. O almeno questo sembrerebbe dal video inviato da un lettore (e che sarebbe stato girato dal balcone di casa da un cittadino del quartiere) e dalla denuncia che allega.

«Alle ore 21 circa di sabato 4 aprile - si legge nella "denuncia" - al quartiere "Cecilia" di Modugno la "disinfestazione" - scusate il termine - avveniva così. Quello che è nelle possibilità umane, di semplici cittadini e di amministratori/operatori pubblici, per combattere l'emergenza COVID-19, va fatto per bene, al meglio delle potenzialità tecniche, economiche ed umane del momento. A meno che il parametro per valutare l'efficacia della "disinfestazione" non sia il numero di fiancate di auto parcheggiate bagnate, anziché i metri quadri di marciapiede e suolo pubblico coperti, le domande che il cittadino modugnese rivolge all'assessore al ramo, prima, ed al sindaco della propria città dopo, sono: la disinfestazione (in generale e, soprattutto, per combattere il COVID-19) viene svolta nelle modalità documentate dal video? Non ci fosse stato il cellulare del cittadino del "Cecilia" casualmente affacciato a quell'ora sul balcone, chi avrebbe controllato l'esecuzione "da protocollo" della disinfestazione (nel video si vede anche la presenza di un'auto dei Vigili Urbani)?».
Social Video36 secondiLa disinfestazione a Modugno
© 2001-2020 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.