IMG WA
IMG WA
Territorio e Ambiente

Odori molesti, la denuncia non parte. Dai Carabinieri si presentano in nove.

A breve potrebbe esserci una class action

Nulla di fatto per la denuncia per il reato di emissioni molestare, ma i modugnesi non si fermano. Qualche giorno fa un cittadino Nicola Caldarulo, aveva invitato la cittadinanza ad unirsi per denunciare il reato di emissioni molestare che, da tempo, torturato i cittadini. Solo 9 persone si sono unite a lui per la denuncia è le opzioni per farla non si sono rivelate le migliori. "Abbiamo parlato con il comandante della stazione dei carabinieri - spiega - che ci ha proposto due opzioni. O procedere per via civile, ma dovevamo non solo fornire i nomi dei responsabili delle emissioni, di cui non abbiamo certezza, o procedere per via penale. La prima opzione avrebbe comportato una lotta di avvocati che non potevamo permetterci, la seconda avrebbe avuto tempi lunghi". Ma nonostante questo Caldarulo non si è arreso e ha costituito un gruppo su whatzapp che, in un sol giorno, ha raccolto circa settanta persone. " Non ci arrenderemo - afferma Caldarulo- abbiamo già allertato Giulio Golia di Striscia la notizia e ho personalmente scritto delle mail all'ufficio della Presindenza, all'Arpa Puglia è alla Gazzetta del Mezzogiorno. I riflettori su questa vicenda devono rimanere accesi, è necessario che se ne parli affinché si possa arrivare ad una risoluzione definitiva a questo increscioso problema che costringe tutti i modugnesi a dover vivere sopportando delle puzze nauseanti".
  • ambiente
  • Protesta
Altri contenuti a tema
I due volti del quartiere Cecilia: riqualificazione e degrado I due volti del quartiere Cecilia: riqualificazione e degrado Continuano le discariche abusive a cielo aperto
2 "Sono stanco di subire la puzza.Vado dai carabinieri e denuncio" "Sono stanco di subire la puzza.Vado dai carabinieri e denuncio" Nicola Caldarulo chiede che giovedì si uniscano in molti
1 Amore, famiglia e diversità: a Modugno una domenica di riflessione. Amore, famiglia e diversità: a Modugno una domenica di riflessione. Due manifestazioni che hanno destato polemica sui social, ma che hanno avuto qualcosa da insegnare.
Due manifestazioni su amore e famiglia. I 5 stelle: 'preoccupati per ordine e sicurezza' Due manifestazioni su amore e famiglia. I 5 stelle: 'preoccupati per ordine e sicurezza' Appuntamento in PIAZZA Garibaldi e piazza Sedile
Sit- in di protesta a Modugno contro l'omobitransfobia. Sit- in di protesta a Modugno contro l'omobitransfobia. Il Cardo Seratico e altre associazioni in piazza per festeggiare tutte le famiglie.
Ambiente, 'che fine ha fatto il il piano di risanamento?' Ambiente, 'che fine ha fatto il il piano di risanamento?' Un atto di indirizzo fimato d maggioranza e opposizione
Liquami vicino alla Tersan Puglia, i 5 Stelle: 'Si faccia chiarezza' Liquami vicino alla Tersan Puglia, i 5 Stelle: 'Si faccia chiarezza' Gli attivisti hanno informato Carabinieri e Forestale. oggi prelievo dell'Arpa
La domenica alternativa che piace ai cittadini La domenica alternativa che piace ai cittadini In migliaia tra gli stand dei mercati
© 2001-2018 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.