IMG WA
IMG WA
Attualità

In Consiglio la cattiva politica. Magrone accusa la minoranza di essere 4 comici

Seduta incandescente tra maggioranza e opposizione

Una brutta pagina di politica modugnese è quella che si è consumata ieri durante il Consiglio comunale. All'ordine del giorno era l'approvazione del rendiconto di gestione dell'anno 2017: non sono mancati momenti di tensione tra maggioranza e opposizione. Il clou si è raggiunto quando il sindaco, Nicola Magrone, ha definito "comici" gli esponenti di minoranza.
La polemica si è accesa sulla posizione del presidente della commissione bilancio Maurizio Panettella che, secondo alcuni membri della minoranza, non avrebbe dato un parere politico al provvedimento. "Il parere è assolutamente favorevole - ha precisato più volte il consigliere Panettella - ma durante l'ultima riunione della Commissione, essendoci solo quattro esponenti, non è stato possibile redigere un verbale".
Spiegazione che non ha convinto affatto l'opposizione, e in modo particolare Simona Vitucci, Domenico Clementini e Fabrizio Cramarossa.
"Non è colpa nostra se ci offrite su un piatto d'argento il vostro spessore politico - ha affermato Vitucci - la Commissione non doveva essere indetta al fotofinish il giorno prima del Consiglio"
"Questa non è una riunione di condominio - è stato invece il parere di Clementini - lei dovrebbe convincerci a votare il bilancio. Non ha espresso un parere politico".
"Questo sembra il bilancio di Bengodi - è stata invece la critica di Cramarossa - ma in realtà è solo una partita di giro".
Gli animi, comunque sono rimasti accesi tanto da spazientire il primo cittadino.
"Qualunque cosa diciate non replicherò più. Assisterò allo sbraitare di quattro comici".
Il clima, già incandescente, è diventato irrespirabile, tanto che si è resa necessaria una sospensione. Al termine l'opposizione ha espresso grande sdegno e dissenso verso le dure parole del sindaco. Il provvedimento, però, ha avuto il disco verde a maggioranzs.
E pensare che, a inizio lavori, l'intero Consiglio con l'intervento del consigliere comunale del Zotti aveva ricordato con ammirazione la figura di Aldo Moro, in occasione dei quarant'anni dalla sua morte.
  • magrone
  • consiglio
  • opposizione
  • vitucci
  • panettella
  • cramarossa
  • delzotti
Altri contenuti a tema
Scuole a norma: ora tocca alla Vito Faenza. E al plesso De Amicis? Scuole a norma: ora tocca alla Vito Faenza. E al plesso De Amicis? Interventi igienico sanitari, sismici
Nuovi sensi di marcia: l'amministrazione spiega la logica Nuovi sensi di marcia: l'amministrazione spiega la logica Corso Umberto pedonalizzata non convince i cittadini
Revocato lo sciopero degli operatori ecologici Revocato lo sciopero degli operatori ecologici La Navita pronta a migliorare le condizioni di lavoro
Rifiuti, da luglio la prova di chi ha risparmiato Rifiuti, da luglio la prova di chi ha risparmiato Al via la tariffazione puntuale per monitorare la raccolta
Rifiuti, la tariffazione puntuale spaventa i cittadini. L'assessore chiarisce su Facebook Rifiuti, la tariffazione puntuale spaventa i cittadini. L'assessore chiarisce su Facebook Tina Luciano ai nodugnesi: 'Se vi dicono.cose diverse sono impreparati o in malafede'
Il Pd passa in rassegna il lavoro fatto dall'amministrazione e invita i cittadini a 'svegliarsi' Il Pd passa in rassegna il lavoro fatto dall'amministrazione e invita i cittadini a 'svegliarsi' Un manifesto affisso davanti alla sede di corso Vittorio
Palmina, il sindaco incontra i ragazzi del Giulio Cesare Palmina, il sindaco incontra i ragazzi del Giulio Cesare Magrone: 'Io ti credo'
Balsignano, festa riuscita Balsignano, festa riuscita Fede e folklore
© 2001-2018 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.