n
n
Vita di città

A Modugno il Rugby si tinge di rosa

Il 5 settembre aprono le selezioni per cercare le nuove "Pantere"

Chi l'ha detto che il Rugby è uno sport per soli uomini? L'associazione A.S.D. Panthers Rugby Team di Modugno sta promuovendo una campagna per promuovere il Rugby femminile nel nostro paese. Martedì 5 settembre i Panthers apriranno una giornata di selezione, al campo sportivo comunale "S.Palmiotta" alle 16.30, per una prova gratuita dedicata a tutte le ragazze che sono nate dal 2003 in poi alle quali piaccia correre, divertirsi, fare gioco di squadra e, perché no, vincere. Nata con il nome di A.S.D. Pantheress Rugby Girls Team il 12/10/2012, grazie alla passione di un gruppo di atlete per lo sport e specificatamente per il RUGBY, il gruppo si occupa della promozione e divulgazione del gioco e dei valori che questo sport disciplina nella sua indole, il tutto al femminile. Tale passione ha portato alla costituzione di una società "Senza Fine di Lucro", che cresce grazie ad Autofinanziamento. Questo Sodalizio si occupa principalmente della promozione dello sport, dei principi che il rugby propone e, nel tempo non occupato dallo sport, cerca di completare con ogni attività atta al fondamento di solidarietà, integrazione, recupero giovani, attività sportiva scolastica, cercando di dare, nei limiti del possibile, massima disponibilità a chiunque voglia fare sport ed attività motoria. Infatti il loro motto è "a rugby giocano tutti". " La Filosofia del Rugby - è scritto nella presentazione dell'associazione sul loro sito ufficiale - racchiude un'attività sportiva particolare, dove lo stato fisico unito allo stato d'animo e allo spirito di rispetto e di squadra forma un giocatore come atleta e come uomo/donna: senza uno di questi parametri, una squadra non può essere né completa né competitiva.Il nostro lavoro sportivo è dato dalla passione allo sport e ciò che insegna, quindi dai 3 ai 17 anni, noi ci comportiamo da "educatori" non solo da allenatori. Cerchiamo di educare i ragazzi/e, alla disciplina sportiva, al rispetto ed al comportamento in collettività, allo sport che pratichiamo ed alla filosofia che il Rugby porta avanti da sempre".
  • sport
Altri contenuti a tema
Canoa, anche la numero uno del Lazio è modugnese Canoa, anche la numero uno del Lazio è modugnese Giorgia Lacalamita, 12 anni
1 Giorgia Borracci, una promessa modugnese della canoa Giorgia Borracci, una promessa modugnese della canoa Campionessa regionale e nazionale
Notte bianca dello sport, Michele fra tre giorni avrà il suo regalo Notte bianca dello sport, Michele fra tre giorni avrà il suo regalo L'associazione Piazza Pubblica ha raccolto 9.300 euro
Sport in città, Cramarossa: 'tempi biblici per adeguare gli impianti' Sport in città, Cramarossa: 'tempi biblici per adeguare gli impianti' 'ci faranno sapere'
Al via il campo estivo "Modugno da ... mare" Al via il campo estivo "Modugno da ... mare" Un mese di giochi escursioni e attività all'aperto con l'associazione Sole e Luna e Comune di Modugno
1 Notte bianca dello sport, ha vinto la squadra Notte bianca dello sport, ha vinto la squadra Solidarietà e spettacolo. E se si facessero altre manifestazioni di questo genere?
Aspettando la notte bianca dello sport Aspettando la notte bianca dello sport Fervono gli ultimissimi preparativi
La lunga notte in bianco. Tutto per solidarietà La lunga notte in bianco. Tutto per solidarietà Il conto alla rovescia per due giorni di divertimento. Sabato e domenica
© 2001-2018 ModugnoViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
ModugnoViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.